Ciao, se leggi questo messaggio significa che non hai fatto il login o che non sei ancora registrato. Se non sei iscritto CLICCA QUI per registrarti e godere di tutti i vantaggi del nostro forum.
Ciao, se leggi questo messaggio significa che non hai fatto il login o che non sei ancora registrato. Se non sei iscritto CLICCA QUI per registrarti e godere di tutti i vantaggi del nostro forum.

Benvenuti nella nostra community - Visita anche il blog

Benvenuto ospite! Login Registrati Login with Facebook



Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
My Tracks
#1
[Immagine: ld6vjtn0AVPAa56Fl6hyg00MO1an4x0cRnx0PbC7...YNZc4=w124]
DATA AGGIORNAMENTO: 5 DICEMBRE 2012
Disponibile per Android
Sviluppatore: http://mytracks.googlecode.com



Download Play Store

Principali caratteritstiche: tracciamento GPS dei percorsi, velocità, altimetria, condivisione, segnalatore di POI

Licenza OpenSource
---

Registra e condividi i tuoi percorsi GPS con My Tracks.
My Tracks registra il percorso, la velocità, la distanza e il dislivello mentre cammini, corri, vai in bicicletta o fai qualsiasi altra cosa all'aperto. Durante la registrazione, puoi visualizzare i dati in tempo reale, annotare il percorso e ascoltare annunci vocali a intervalli regolari sui dati che vengono registrati.
Con My Tracks, puoi condividere i percorsi e le statistiche del GPS online:
- Su Google+, Facebook o Twitter
- Utilizzando Google Maps, Google Fusion Tables o Google Documenti
- Come file GPX, KML, CSV o TCX
My Tracks utilizza il sensore GPS nel dispositivo per registrare statistiche geografiche e sulla velocità, ma l'applicazione si sincronizza anche con sensori biometrici di terze parti, tra cui:
- Cardiofrequenzimetro Bluetooth Zephyr HxM
- Cardiofrequenzimetro Bluetooth Polar WearLink
- Cardiofrequenzimetri e misuratori di distanza ANT+ (richiedono un telefono cellulare compatibile con ANT+)
---

Funzioni disponibili in questa versione:
- Visualizzazione nuova mappa
- Widget nuova app

[Immagine: _G2D-3zawUV6GMkHtZX1DD_pVlk0W_XdsAeF_kJz...aMcLk=w705]
Cita messaggio }
Thanks given by:
#2
Interessante, però bisogna avere un qualche ricevitore GPS.
Sarebbe bello se si potesse sviluppare una cosa simile anche per notebook/tablet con Windows, sfruttando il poco noto driver Geosense, che localizza il pc sulla base del proprio indirizzo IP:
http://www.geosenseforwindows.com/
Cita messaggio }
Thanks given by:
#3
(06-12-2012, 01:01 PM)Novarese Ha scritto: Interessante, però bisogna avere un qualche ricevitore GPS.
Sarebbe bello se si potesse sviluppare una cosa simile anche per notebook/tablet con Windows, sfruttando il poco noto driver Geosense, che localizza il pc sulla base del proprio indirizzo IP:
http://www.geosenseforwindows.com/
Buongiorno, effettivamente non conoscevo Geosense, ma su Linux, esistono diversi software che fanno queste operazioni, con un ricevitore GPS bluetooth o usb, tra cui c'è QGis...

ps. il mio IP mi localizza a 200km da dove sono ...
Cita messaggio }
Thanks given by:
#4
(06-12-2012, 01:06 PM)pjhooker Ha scritto: su Linux, esistono diversi software che fanno queste operazioni, con un ricevitore GPS bluetooth o usb, tra cui c'è QGis...

Ho capito, ma il problema è auto-localizzarsi SENZA alcun ricevitore Gps, magari nel chiuso di una stanza, senza "vedere" il cielo...

(06-12-2012, 01:06 PM)pjhooker Ha scritto: ps. il mio IP mi localizza a 200km da dove sono ...

Questo avviene probabilmente perchè non hai un indirizzo IP statico, bensì dinamico fornito dal tuo provider, il cui server DHCP si trova appunto a 200 km. da te...
Cita messaggio }
Thanks given by:
#5
(06-12-2012, 01:26 PM)Novarese Ha scritto:
(06-12-2012, 01:06 PM)pjhooker Ha scritto: su Linux, esistono diversi software che fanno queste operazioni, con un ricevitore GPS bluetooth o usb, tra cui c'è QGis...

Ho capito, ma il problema è auto-localizzarsi SENZA alcun ricevitore Gps, magari nel chiuso di una stanza, senza "vedere" il cielo...

(06-12-2012, 01:06 PM)pjhooker Ha scritto: ps. il mio IP mi localizza a 200km da dove sono ...

Questo avviene probabilmente perchè non hai un indirizzo IP statico, bensì dinamico fornito dal tuo provider, il cui server DHCP si trova appunto a 200 km. da te...
... sai che non sono mai riuscito a capire l'utilità, di sapere dove sei con una precisione superiore a 10-20m ?!? sicuramente, perchè vedo la localizzazione solo dal punto di conoscere la posizione per intereagire con l'intorno, ma sicuramente, visto che si aprono tanti temi su questa questione (geolocalizzazione tramite IP), ti chiederei di spiegarmi brevemente, perchè dovrei avere la necessità di avere questa informazione ... Dodgy
Cita messaggio }
Thanks given by:
#6
(06-12-2012, 01:32 PM)pjhooker Ha scritto: perchè dovrei avere la necessità di avere questa informazione
Dipende da cosa devi farci.
Ad es. i miei colleghi geodeti, che lavorano sul terreno, hanno Gps professionali la cui precisione è di 5 centimetri, e questo per motivi non solo progettuali ma anche fiscali (tasse sulla proprietà della particella catastale).
A noi gissari, invece, una simile spaventosa accuratezza non serve, anzi disturba per motivi prestazionali.
A proposito di localizzazione senza Gps, una curiosita' che non tutti sanno: il proprio operatore di telefonia cellulare è in grado di scovarci sulla base della posizione del nostro cellulare.
E' sufficiente infatti trovarsi nel campo di 3 torri Gsm distinte (in gergo "celle") per essere localizzati via triangolazione con una precisione nell'ordine dei 100 metri.
Cita messaggio }
Thanks given by:



Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)