Ciao, se leggi questo messaggio significa che non hai fatto il login o che non sei ancora registrato. Se non sei iscritto CLICCA QUI per registrarti e godere di tutti i vantaggi del nostro forum.
Ciao, se leggi questo messaggio significa che non hai fatto il login o che non sei ancora registrato. Se non sei iscritto CLICCA QUI per registrarti e godere di tutti i vantaggi del nostro forum.

Benvenuti nella nostra community - Visita anche il blog

Benvenuto ospite! Login Registrati Login with Facebook



Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
2 domande su Nanocad
#1
Ho due domande da fare su Nanocad:

1) qualcuno è riuscito ad installarlo su Ubuntu con Wine o qualche altra diavoleria?
2) quando si troverà una versione in italiano?

Quando ciò sarà possibile credo che questo programma non avrà rivali tra i CAD gratuiti.
Ciao a tutti.
Cita messaggio }
Thanks given by:
#2
Ciao e benvenuto!

Ti rispondo:

1) Quando ho provato io non sono riuscito con Wine ad installare NanoCAD su Ubuntu.
Spero che qualcuno abbia avuto maggior successo.

2) Al momento non mi risulta che esista ancora NanoCAD in italiano.
C'è da sperare che qualcuno degli sviluppatori prima o poi lo faccia.

NanoCAD indubbiamente è ottimo. Io consiglio sempre di seguire l'evoluzione di più software.
Non me la sento di dare giudizi così definitivi.
Un saluto.
CONOSCIAMOCI MEGLIO!
------------------------------
Se non hai ancora letto il mio ebook gratuito clicca qui:
http://cadgratis.it/ebook-cad-gratis/

Per commenti:
http://www.openoikos.com/blog/cad/cad-gr...endimento/
Cita messaggio }
Thanks given by: darioince
#3
(20-08-2012, 07:38 PM)fabriziopieri Ha scritto: Ciao e benvenuto!

Ti rispondo:

1) Quando ho provato io non sono riuscito con Wine ad installare NanoCAD su Ubuntu.
Spero che qualcuno abbia avuto maggior successo.

2) Al momento non mi risulta che esista ancora NanoCAD in italiano.
C'è da sperare che qualcuno degli sviluppatori prima o poi lo faccia.

NanoCAD indubbiamente è ottimo. Io consiglio sempre di seguire l'evoluzione di più software.
Non me la sento di dare giudizi così definitivi.
Un saluto.

Grazie per la risposta.
Cita messaggio }
Thanks given by:
#4
@ Dario



Per esperienza personale, è meglio che Nanocad resti in inglese, per un motivo molto semplice: la compatibilità dei comandi con Autocad, e mi spiego.



Tu puoi passare da un programma all'altro, senza impazzire con le diverse icone, bastando digitare i comandi al prompt: ad es. in Nanocad per fare una linea, digiti LINE, mentre in Autocad è identico ma con l'underscore davanti, ossia _LINE



Per questo stesso motivo, mi sono sempre rifiutato di passare a versioni nazionalizzate di Autocad, restando fedele alla familiare interfaccia in inglese...

[Immagine: smile.gif]
Cita messaggio }
Thanks given by:



Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)